Riletture al sole (25-04-2010)


E se l’Io non esistesse? Presentazione del volume di Thomas Metzinger: Il tunnel dell’io (Cortina, Milano).

La lingua del Caravaggio.  Marco Carminati
Trovati nell’Archivio di Stato di Roma due nuovi documenti sul pittore.  In uno si dice che: “Questo pittore Michelangelo al parlare tengo sia milanese… Mettete lombardo, perché lui parla alla lombarda”.  Nell’altro una descrizione: “Questo Michelangelo pittore è di età di 28 anni incirca,, di giusta statura più presto grande che altrimente grassotto, non molto biancho in faccia en anco bruno, et ha un poco di barba negra ma poca, e veste di negro di mezza rascia negra non troppo bene in ordine et alle volte va bene i ordine alle volte no e porta un cappello di feltro negro.”

Riletture al Sole (11-04-2010)

* La giovinezza delle Nazioni. Donald Sasson

“Noi” si dice veniamo da lontano, da secoli, forse anche di più.  Abbiamo scritto pagine gloriose di storia e queste sarebbero state ancora più gloriose, se non ci fossero stati gli atti vili dei nostri oppressori. Alla fine abbiamo conquistato la nostra libertà, la nostra indipendenza, la nostra felicità e noi a differenza di tutti gli altri (perché noi siamo croati e non sloveni, italiani e non austriaci, francesi e non tedeschi, ecc.) possiamo finalmente essere come tutti gli altri: possessori di un paese, di una nazione, di una letteratura notevole, di una cultura importante, di una bella lingua e di un paesaggio unico.

*L’Occidente nell’eclissi dell’eternità. Remo Bodei 
Recensione al volume di Carlos Eire, A very brief History of Eternity. Princenton and Oxford. Cfr. Borges, J.L., Storia dell’eternità (Milano, 1997).
* L’antica arte di comunicare con le maniMarco Carminati
Recensione al volume di Chiara Frugoni, La voce dell’immagini. Pillole iconografiche medievali. Torino, 2010. Il modernissimo gesto dell’OK, fatto congiungendo a cerchio pollice e indice, non l’hanno inventato gli americani ma i retori del Medioevo: serviva a sottolineare la sottigliezza delle proprie argomentazioni.