Il paradosso del bibliotecario

Al responsabile di una grande biblioteca viene affidato il compito di produrre gli opportuni cataloghi. Egli compie una prima catalogazione per titoli, poi per autori, poi per argomenti, poi per numero di pagine e così via. Poiché i cataloghi si moltiplicano, il nostro bibliotecario provvede a stendere il catalogo di tutti i cataloghi. A questo punto nasce una constatazione.La maggior parte dei cataloghi non riportano sé stessi, ma ve ne sono alcuni (quali il catalogo di tutti i volumi con meno di 5000 pagine, il catalogo di tutti i cataloghi, ecc.) che riportano sé stessi. Per eccesso di zelo, lo scrupoloso bibliotecario decide, a questo punto, di costruire il catalogo di tutti cataloghi che non includono sé stessi. Il giorno seguente, dopo una notte insonne passata nel dubbio se tale nuovo catalogo dovesse o non dovesse includere sé stesso, il nostro bibliotecario chiede di essere dispensato dall’incarico. (wikipedia: http://it.wikipedia.org/wiki/Paradosso_del_bibliotecario)

Annunci

3 pensieri su “Il paradosso del bibliotecario

  1. È un paradosso del matematico norvegese Thoralf A. Skolem. Che scriveva appunto in norvegese, motivo per cui ogni tanto altri matematici arrivavano per conto proprio a scoperte già fatte da lui. E allora toccava aggiungere il nome, com'è stato per il teorema di Skolem-Noether.

    Mi piace

  2. Grazie della sua risposta. Infatti il mio commento non intendeva rivelare contenuti inediti, piuttosto sottolineare gli inconvenienti e i paradossi in cui ci si può imbattere quando si appartiene a una piccola area linguistica.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...